Posted on

Sbattitori elettrici ad uso domestico, perché uno non vale l’altro

Il mercato dei piccoli elettrodomestici da cucina è bello perché è vario e gli sbattitori elettrici non fanno eccezione. Non si può dire, fra i tanti modelli in commercio di questa tipologia, che uno vale l’altro. Anzi. Gli sbattitori elettrici, pur nel loro piccolo e nella semplicità che li contraddistingue, sono molto diversi fra loro, sia sul piano del tipo di alimentazione che per dimensioni e conformazione strutturale, con o senza ciotola incorporata. Prestazioni e accessori sono ottimi indicatori di valutazione di questo prodotto molto popolare in tutte le cucine, anticipato dal modello manuale che ricorda le nostre nonne impegnate nel montare gli albumi a mano o amalgamare composti per prodotti da forno ed altri tipi di salse e condimenti.

Le differenze da modello a modello partono dalla potenza dello sbattitore elettrico che può essere molto bassa negli apparecchi base (circa 150 watt) per superare i 500 watt e oltre nei modelli più prestazionali. Quale scegliere? Sono gli ingredienti a condizionare la scelta, se morbidi e malleabili basterà uno strumento basico, mentre se si presentano duri e particolarmente consistenti bisognerà scegliere un apparecchio di wattaggio superiore. Per fare un esempio più concreto, si può affermare che è sufficiente uno sbattitore a basso wattaggio per lavorare composti cremosi o impasti liquidi per crepes e pastelle, mentre per amalgamare composti più densi e semi-liquidi si dovrà usare un modello più prestazionale in fatto di potenza.

Anche i tempi hanno la loro importanza, un conto infatti è usare lo sbattitore occasionalmente per qualche preparato extra, altra faccenda è metterlo sotto torchio ogni giorno per lunghe sessioni di lavoro e per il trattamento di grossi volumi di alimenti. Se potete, munitevi di uno sbattitore elettrico multiuso, di modo che potrete usarlo in ogni occasione, sia che dobbiate cimentarvi in creme pasticcere, che in lavorazioni che richiedono l’utilizzo di ingredienti più densi. Generalmente, se andate a braccio e non sapete bene cosa scegliere, possono aiutarvi le info che trovate nel manuale di istruzioni, nel dubbio prima di lanciarvi all’acquisto del prodotto che fa per voi, potete dare un’occhiata alle caratteristiche dei migliori sbattitori elettrici e come sceglierli.